Perspectiva Artificialis
Università di Modena e Reggio Emilia     Theatrum Machinarum   info mostra   i curatori

  La visita virtuale
VISITA VIRTUALE

Prospettiva

Sezione 1
Misurare con la vista

¬ Bastone di Giacobbe
¬ Radio latino
¬ Quadrante geometrico

Sezione 2
Prospettografi

¬ Vetro di A.Durer
¬ Griglia di A.Durer
¬ Sportello a fili di A.Durer
¬ Prospettografo di J.Keser
¬ Modifiche di E.Danti allo sportello di Durer
¬ Strumento di T.Laureti
¬ Prospettografo dell'Abate di Lerino
¬ Sportello di E.Danti (aste graduate)
¬ Prospettografo di O.Trigini de' Marij
¬ Prospettografo di J.Barozzi
(detto il Vignola)
¬ Prospettografo di W.Jamnitzer
¬ Prospettografo di B.Lanci
¬ Prospettografo di M.Bettini e C.Grienberger
¬ Prospettografo di C.Scheiner
¬ Prospettografo di Cigoli-Niceron
¬ Lo specchio come prospettografo
¬ Strumenti che lavorano "in piano": Barozzi–Danti
¬ Strumenti che lavorano "in piano": Lambert 1
¬ Strumenti che lavorano "in piano": Lambert 2

Sezione 3
Ombre e prospettiva

¬ Prospettiva di un traliccio cubico - A
¬ Prospettiva di un traliccio cubico - B
¬ Ombra di un traliccio cubico
¬ Punti di fuga - A
¬ Punti di fuga - B
¬ Punti di fuga - C
¬ Immagini di rette parallele al quadro
¬ Oggetti diversi con la medesima immagine prospettica
¬ Teorema di Stevin

Sezione 4
Anamorfosi

¬ Anamorfosi ottiche (Niceron)
¬ Anamorfosi catottriche
¬ Anamorfosi catottriche – piramide
¬ Anamorfosi catottriche – cono
¬ Anamorfosi catottriche – cilindro
¬ Anamorfosi catottriche – sfera
¬ Pantografo del Parré

Sezione 5
Prospettiva e trasformazioni

¬ Teorema di Stevin
¬ Metodo di De la Hire 1
¬ Metodo di De la Hire 2
¬ Ombre e omotetie
¬ Ombre e traslazioni
¬ Ombre solari: genesi delle affinità - 1
¬ Ombre solari: genesi delle affinità - 2
¬ Ombre solari: genesi delle affinità - 3
¬ Proiezioni di coniche : ellisse
¬ Proiezioni di coniche : parabola
¬ Proiezioni di coniche : iperbole
¬ Proiezioni di cubiche : nodo
¬ Proiezioni di cubiche : cuspide
¬ Proiezioni di cubiche : punto regolare
¬ Proiezioni di cubiche : punto angoloso
¬ Proiezioni di cubiche : flesso

 

I modelli fisici presentati nella mostra Perspectiva Artificialis costituiscono una parte della collezione Teatrum Machinarum: sono stati costruite a scopo didattico, per avviare un discorso storico sulla prospettiva e introdurre allo studio matematico delle proiezioni centrali.


I modelli sono stati costruiti nel Laboratorio di Matematica del Centro Museo di Storia Naturale e della Strumentazione Scientifica. Alcuni di essi (indicati con il logo ) sono stati realizzati con il contributo della Commissione Europea (Quinto Programma Quadro: Progetto Maths Alive).

La visita virtuale propone un percorso tra le varie sezioni della Mostra.
Accanto ad ogni pannello descrittivo dei modelli, è disponibile il testo in italiano () e in inglese ().

La versione francese () sarà realizzata tra breve .
Ogni scheda è corredata da una fotografia () del modello presente nella Mostra e da un’animazione del modello stesso. L’icona si riferisce ad animazioni non interattive (file *.avi), mentre l’icona si riferisce ad animazioni interattive realizzate con il software Cabri-géomètre.
Per ulteriori informazioni sulle animazioni, vai a .

L’ipertesto è realizzato da Michela Maschietto con la collaborazione di Federica Olivero per l’edizione inglese. Esso rappresenta una prima versione del cd-rom Perspectiva Artificialis che conterrà le schede approfondite di ogni modello esposto e le animazioni dei modelli. Sarà disponibile in tre versioni: italiana, inglese e francese.

Si ringrazia per la collaborazione Daniela Nasi afferente al CICAIA (Centro Interdipartimentale di Calcolo Automatico e Informatica Applicata dell'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia)


L'ipertesto Perspectiva Artificialis - qui presentato in versione provvisoria - è di esclusiva proprietà dell'Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia e degli autori. I contenuti possono essere utilizzati non a fini di lucro purché nelle copie sia sempre citata integralmente la fonte. Ogni violazione di tale norma sarà perseguita a termini di legge.
(art. 2575 cod. civ. e art. 1 legge n. 633 del 1941 sul diritto d'autore; Cass. 7 marzo 1997, n. 2089; Trib. Perugia, 4 dicembre 1990; Trib. Roma, 14 novembre 1989) .

La visita virtuale


Virtual visit

The models that are part of the Perspectiva Artificialis exhibition are taken from the collection Teatrum Machinarum: they were built with an educational scope. They are meant to introduce an historical discourse about perspective and a mathematical study of central perspective.

The models were constructed in the Laboratory of Mathematics of the Museum of Natural History and Scientific Instruments. Some of them () were built with contribution from the European Commission (Framework 5: Maths Alive project).

The virtual visit develops through the different sections of the Exhibition.
Each panel is accompanied by an Italian () and English

() description.

A French text () will be available soon.

Each panel contains a picture () and an animation of the model. The icon refers to non-interactive animations (*.avi files), while the icon refers to interactive animations constructed with the software Cabri-géomètre. For more information about animations, go to .

This hypertext is realised by Michela Maschietto with the collaboration of Federica Olivero for the English edition.

We also thank Daniela Nasi from CICAIA (Centro Interdipartimentale di Calcolo Automatico e Informatica Applicata dell'Università degli studi di Modena e Reggio Emilia)

The copyright of the hypertext Perspectiva Artificialis (this is a preliminary version) belongs to the University of Modena and Reggio Emilia and to the authors. The content can be used with non-ludicrous intent, always quoting the source. Any violation of this norm will be persecuted according to the existing law (art. 2575 cod. civ. e art. 1 legge n. 633 del 1941 sul diritto d'autore; Cass. 7 marzo 1997, n. 2089; Trib. Perugia, 4 dicembre 1990; Trib. Roma, 14 novembre 1989).

up

 
 
 
 
 

realizzazione a cura di M.Maschietto