Libera Università di Bolzano

(sede di Bressanone)

 

Scuola di Specializzazione per l'Insegnamento Secondario


Corso di specializzazione per la formazione di insegnanti di sostegno

 

Laboratorio di:
Didattica di discipline tecnico/scientifiche in situazione d’integrazione scolastica


Prof. Maria G. Bartolini Bussi

(Università di Modena e Reggio Emilia)

 

Questo indice contiene collegamenti ipertestuali a pagine web, molti dei quali funzionano solo se collegati ad internet.

Data

Orario

 

Argomento

2 aprile

14-16

Modulo1

2 ore

Introduzione.

Diapositive - testo - curricoli (scuola: matematica 2001 e 2003) - Boero

16-18

Modulo2

2 ore

Strumenti di lavoro per gli insegnanti: i centri, le banche dati, la scheda di catalogazione, ecc.

Testoscheda - handitecno - grimed (da cui scaricare l’indice ragionato degli atti di TUTTI i convegni su Matematica e difficoltà).

7 maggio

16-18

Modulo3

 

6 ore

Un nodo concettuale: numeri

DiapositiveGelman & Gallistel - Dehaene - abaco

denaro  - scontrino  - euro - abaco&euro  -   misurare per conoscere - orologio

8 maggio

 

14-16

16-18

Analisi di casi: Valeria (materiale distribuito a lezione)

21 maggio

 

16-18

Modulo

4a

 

2 ore

Un nodo concettuale: spazio

uno spazio/ molti spazi

Mappe: Diapositive 

 

22 maggio

 

 

9 -13

 

 

Modulo 4b

Il laboratorio come spazio di integrazione.

Ricerche svolte in Italia sul Laboratorio (articolo in inglese preparato nel 2004 per il congresso ICME10).

Esempi di campi di esperienza che favoriscono la realizzazione di attività di allievi con diverse abilità e competenze: unità in rete. Scelta individuale dell’unità didattica da recensire.

P1, P2, P3, P4,  P5, P6

Introduzione al micromondo Cabri (DEMO):

utilizzi didattici per la scuola secondaria superiore:

costruzioni geometriche come problema teorico

ambiente di esplorazione dinamica

ambiente di modellizzazione 1 2

28 maggio

 

16-18

Modulo

4c

 

2 ore

Le macchine matematiche di Modena: le unità didattiche (curve e curvigrafi, trasformazioni geometriche),  i produttori, i kit per la scuola,

Analisi di casi.

Materiale dell’Università di Cagliari.

Il micromondo Cabri come ambiente di modellizzazione. Confronto con altri ambienti virtuali.

29 maggio

 

 

14-18

 

 

Modulo5

4 ore

Esercitazione nel micromondo Cabri  come ambiente di esplorazione dinamica e di modellizzazione.

(Il micromondo Ari-Lab2. ).

4 giugno

14-16

Modulo6

2 ore

Discussione dei problemi emersi.

Valutazione del Laboratorio

 25 giugno!

 

 

 

La verbalizzazione si svolgerà il giorno 25 giugno dalle 15.30  alle 17 in un’aula che sarà comunicata dalla segreteria. Nella tabella potrete seguire in tempo quasi reale il ricevimento delle schede di recensione.